Gatto Scottish Fold : origini, carattere, cure, prezzi.

0
236
gatto Scottish Fold

Il gatto Scottish Fold è originario della Scozia; il nome della razza deriva dalla parola scottish, che significa scozzese, e fold, termine che in inglese indica la piega.

Questo in virtù della forma ripiegata sulla punta delle orecchie dei gatti appartenenti a questa razza e che costituisce uno dei loro principali segni di riconoscimento.

Le caratteristiche fisiche dello Scottish Fold

La razza Scottish Fold è un’evoluzione spontanea che ha avuto luogo nelle campagne scozzesi ed è il frutto della combinazione dei British Shorthair, sia in Scozia che in Inghilterra.

Il pedigree dei gatti Scottish Fold segue, nelle caratteristiche originarie prese come riferimento, quelle di Susie, considerato il primo gatto con le orecchie ripiegate, ufficialmente fondato dai coniugi Ross, considerati i fondatori della razza.

Le varianti riconosciute a livello mondiale dello Scottish Fold sono quelle a pelo lungo e a pelo corto.

La conformazione della testa dello Scottish, chiamato anche Scot Fold o lop-eared, con riferimento alle orecchie dei conigli, è rotonda, molto regolare e si unisce al resto del corpo tramite un collo piuttosto corto; le guance sono molto spiccate, specialmente nei maschi, che sembrano sorridere sempre, conferendo al gatto un’espressione particolarmente dolce.

Il naso è piuttosto largo, definito da linee morbide e graziose; gli occhi, grandi e dalla forma rotonda, corrispondono nel colore a quello del mantello, con alcune varianti ammesse dagli standard del pedigree. Gli occhi blu e dispari sono considerati appartenenti alla razza pura in presenza di un mantello candido o bicolore.

Le orecchie sono piccole, flesse leggermente in avanti e con la punta ripiegata in avanti.
Per quanto riguarda la struttura del corpo, lo Scot Fold ha una conformazione regolare, arrotondata e ben proporzionata, dalle spalle alla cintura pelvica. Il peso medio di un gatto maschio adulto, in buona salute, è dai 5 ai 6 chilogrammi, mentre le femmine, che di norma sono più piccole, pesano dai 3,5 ai 5 chilogrammi.

Il pelo è una delle caratteristiche più apprezzate dello Scottish Fold, sia nella versione a pelo lungo che corto, che risulta in tutti i casi fitto, morbido e setoso. Gli standard di razza prevedono la nuance omogenea o bicolore, nelle tonalità nera, rossa, blu, bianca, crema, argentata e dorata; negli ultimi tempi la variante nero blu ha riscosso molto successo e attirato l’attenzione a livello mondiale.

Per quel che attiene alla coda, questa è piuttosto spessa e flessibile, ricoperta di pelo fitto fino alla punta; le zampe sono arrotondate e piuttosto massicce.

Il carattere e le abitudini del gatto Scottish Fold

Lo Scottish Fold è tra le razze di gatti più amate, soprattutto per la sua indole, che privilegia la compagnia, soprattutto degli altri membri della famiglia, con cui il gatto è molto coccolone e affettuoso. Lo Scot non ama stare da solo, a differenza di altre razze feline, e cerca sempre la compagnia dei componenti il nucleo familiare, con i quali ama vivere la propria quotidianità, per quanto gli è possibile.

I bambini, in particolare, saranno felicissimi di giocare e stare a contatto con questa varietà di gatto, che in genere rimane tranquillo e pacifico, senza scatti di rabbia o nervosismo. La tolleranza verso gli esseri umani è una sua caratteristica peculiare; chi ama un animale dolce e affettuoso potrà trovare nello Scottish Fold un compagno di vita e abitudini.

La responsabilità del padrone verso i gatti appartenenti a questa razza dovrebbe far sì che questo non debba essere lasciato solo in casa per troppe ore durante il giorno, poiché potrebbe soffrirne terribilmente, rischiando di ammalarsi.

Una particolarità del gatto Scottish Fold è che adora interagire con gli oggetti in generale: qualsiasi cosa trovi nel suo ambiente e che sia alla sua portata, desta in lui curiosità e attenzione; farà quindi di tutto per raggiungere l’oggetto dei suoi desideri e giocarci. Per questo motivo, occorre fare attenzione a non lasciare in giro per la casa qualsiasi cosa possa involontariamente nuocergli o essere pericoloso.

Anche nei confronti degli altri animali questo gatto è piuttosto curioso, o al limite tollerante, senza mai esprimere insofferenza o plateale fastidio, a differenza di altre razze.

Il miagolio dello Scottish Fold è ritenuto nella media, senza episodi di insistenza o abitudine; può capitare che il gattino inizi a miagolare per attirare l’attenzione del suo padrone o delle persone presenti in casa, per richiamarle al gioco, oppure se desidera compagnia, perché si trova momentaneamente solo.

Anche il rapporto con gli sconosciuti è proteso verso la socializzazione, come pure quello con gli altri animali, nei confronti dei quali lo Scottish è molto tollerante. Tuttavia, questo gatto non è amante degli approcci troppo vivaci o turbolenti, che potrebbero condurlo a un atteggiamento eccessivamente recalcitrante o pauroso.

Al fine di evitare le problematiche derivanti da situazioni del genere, è sempre consigliabile intervenire in via preventiva mediante una socializzazione precoce.

I principali pregi e difetti legati a questa razza

Tra gli elementi che più sono legati a caratteristiche positive va annoverato il carattere di questo gatto, teso alla socialità, alla mitezza e alla compagnia. Soprattutto le famiglie con bambini piccoli considerano con entusiasmo l’eventualità di acquistare uno Scottish Fold, che si rivela un animale fedele, affettuoso e giocherellone, mai aggressivo.

Anche l’aspetto fisico dello Scot Fold è davvero piacevole, in virtù delle linee arrotondate e regolari, dalle simpatiche e caratteristiche orecchie piegate e dal pelo morbido e folto.

D’altra parte, è proprio il pelo a impiegare la maggior parte delle cure, poiché è indispensabile mantenerlo pulito e spazzolato ogni giorno, per evitare nodi, irritazioni e problematiche cutanee.

Sia la versione a pelo lungo che quella a pelo corto richiede moltissime cure; questo potrebbe scoraggiare chi dispone di poco tempo, poiché deve tenere in debito conto una manutenzione costante e quotidiana del manto del proprio gatto.

Oltre alla spazzolata quotidiana, è opportuno provvedere a un intervento più profondo mediante un cardatore apposito con le punte arrotondate, in grado di rimuovere il sottopelo e che non danneggi la cute dell’animale.

Inoltre, gli specialisti consigliano di trattare l’epidermide con un olio emolliente, al fine di idratare adeguatamente la pelle.

L’aspetto legato alla cura del pelo è quello che incide maggiormente sui tempi e costi per mantenere in salute lo Scottish Fold; le orecchie dalla conformazione particolare, contrariamente a quanto alcuni potrebbero pensare, non favoriscono l’insorgere di infezioni e si detergono come quelle delle altre razze feline, con una garza sterile e movimenti delicati.

I denti devono essere puliti con regolarità, per scongiurare l’insorgere di pericolose e dolore parodontiti; anche le unghie, come in tutti gli altri gatti, vanno mantenute della giusta lunghezza, anche per evitare che l’animale provveda da solo a limarle sugli oggetti morbidi che trova in casa, come divani e poltrone.

Dal punto di vista generale, lo stato di salute dello Scottish Fold è buono durante tutto l’arco della sua vita, poiché tale razza non presenta malattie genetiche che la caratterizzano.
Anche la tendenza a mettere peso è ritenuta nella media, ovviamente a patto che il padrone osservi un regime alimentare sano ed equilibrato, considerando che l’attività motoria di questo gatto è di solito limitata all’ambito domestico.

Per instaurare delle corrette abitudini alimentari è sempre opportuno consultare il veterinario che, dopo una visita approfondita e un esame obiettivo, provvederà a indicare la tipologia di cibo più adatto, nelle quantità consigliate per età, sesso e periodo della vita.

Lo Scottish Fold è considerato un gatto dotato di intelligenza al di sopra della media; tale qualità è associata in modo particolare alla sua spiccata tendenza all’interazione con gli umani e gli altri animali.

La particolare capacità intellettiva di questo gatto può anche essere sviluppata mediante giochi e oggetti specifici, pensati per favorire le abilità del gattino, sia motorie che di abilità cognitiva.

La tendenza al gioco dello Scot Fold è davvero molto elevata; tutti i membri della famiglia possono trascorrere momenti piacevolissimi, durante l’arco della giornata, in compagnia di un gatto equilibrato, coccolone e predisposto ad attività divertenti in compagnia.

Alla luce delle sue caratteristiche lo Scottish Fold è una razza privilegiata dagli amanti della vita domestica e che cercano un animale domestico tranquillo, predisposto all’interazione e affettuoso, da coccolare e curare con amore per un lungo arco temporale, che può essere anche di 15 anni.

Gatto Scottish Fold prezzo.

Quanto costa un gatto Scottish Fold? Generalmente il prezzo del Gatto Scottish Fold varia da 800 a 900 euro con Pedigree, ti ricordo che per essere considerato ” di razza ” è obbligatori avere il Pedigree. Naturalmente l’allevatore saprà darti i consigli migliori per la migliore cura del gatto. Il prezzo potrebbe aumentare se il gatto è destinato riproduzione.

Standard di razza del Gatto Scottish Fold :

Codice EMS: 
Associazioni che riconoscono la razza: AACE, ACF, ACFA, CCA, CFA, LOOF, SACC, TICA, WCF

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here