Bombay gatto amante del gioco intelligente affettuoso

0
1190
Bombay razza gatto - gatto360

Indicazioni di base

  • Altezza: 8-10 pollici
  • Peso: 8-15 libbre
  • Durata della vita: 9-13 anni
  • Fisico : muscoloso, corporatura media
  • Adatto per: famiglie con bambini. Va d’accordo con altri cani e gatti
  • Temperamento: sociale, amichevole, estroverso, giocoso, in cerca di attenzione, loquace
  • Razze comparabili: birmano, British Shorthair

Storia della razza Bombay

Sebbene i gatti Bombay abbiano l’aspetto di pantere “da casa” o “da salotto”, in questa razza non c’è sangue selvaggio. Nel 1953, l’allevatore del Kentucky Nikki Horner, iniziò a incrociare selettivamente un maschio americano Shorthair nero con una sable birmana del Grand Champion. È stata in grado di produrre costantemente un gatto nero dagli occhi di rame con i capelli corti che assomiglia notevolmente ai leopardi neri dell’India da cui Horner ha preso la sua ispirazione. Esistono in realtà due tipi di gatti Bombay, American Bombay e British Bombay, che è un gatto simile creato accoppiando un birmano con un gatto domestico o uno British Shorthair . Sebbene le due razze condividano il nome birmano , sono considerate ciascuna una razza a sé stante.

Il Bombay può essere una manciata dispettosa, che possiede le qualità combinate di un cane, un gatto e una scimmia!

Tratti di razza Bombay

Il Bombay può essere una manciata dispettosa, che possiede le qualità combinate di un cane, un gatto e una scimmia! Amano giocare a recupero, sono abili nel trovare il modo di intrattenersi e prendono piacevolmente al guinzaglio l’allenamento. Intelligenti e affettuosi, questi compagni in uscita vanno d’accordo con i bambini, si integrano in famiglie occupate e prendono la vita con altri animali domestici a passo di passo. Sebbene robusti e atletici, sono facili e si sistemeranno felicemente in grembo. Come tali, funzionano bene negli appartamenti, ma dovrebbero essere esclusivamente all’interno dei gatti. Sono anche alla ricerca di calore, scavando a fondo nelle coperte indipendentemente dal periodo dell’anno. Sebbene non sia una delle razze più loquaci, usano la loro voce per comunicare ed esprimere le loro opinioni.

Descrizione generale

Di media lunghezza, il Bombay ha una corporatura agile con una testa arrotondata e un muso più corto. Ma non commettere errori, questi sono gatti solidi. Sarai sorpreso la prima volta che ne raccogli uno per il suo peso compatto. I bombay hanno cappotti corti ed eleganti che sono piatti e abbastanza luminosi nella luce. Questa lucentezza elegante serve solo a migliorare l’eccellente muscolatura e l’aspetto selvaggio della razza. Le orecchie di questo gatto sono largamente distanziate e leggermente arrotondate sulla punta, e gli occhi a mandorla vanno da una tonalità dorata a una rame.

Requisiti di toelettatura

Piatto ed elegante, la pelliccia è meravigliosamente lucida e necessita di poco più di una spazzolatura settimanale per rimanere in salute. Oltre alle solite faccende di rifinitura delle unghie e pulizia delle orecchie, Bombay è un gatto a bassa manutenzione. Il Bombay è così affettuoso e orientato verso le persone, che la toelettatura non è affatto una faccenda perché il gatto gode dell’intero processo.

Standard di razza del Gatto Abissino :

Codice EMS: –
Associazioni che riconoscono la razza: AACE, ACF, ACFA, CCA, CFA, GCCF, LOOF, SACC, TICA, WCF

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui