Birmano Gatto Conosciuto come il “Sacro gatto della Birmania”

0
1426
Birmano razza gatto - gatto360

Indicazioni sommarie gatto birmano

  • Altezza: 8-10 pollici
  • Peso: 8-12 libbre
  • Durata della vita: 13-15 anni
  • Fisico: pelo medio-grande, setoso
  • Adatto per: perfetto per famiglie con bambini e / o altri animali domestici
  • Temperamento: dolce, paziente, di temperamento uniforme, tollerante
  • Razze comparabili: Maine Coon, siberiano

Storia della razza gatto Birmano

Conosciuto come il “Sacro gatto della Birmania”, il Birman è un’antica razza le cui vere origini sono sconosciute. Una leggenda colloca i primi membri di questa razza in Birmania, dove furono tenuti come gatti del tempio a Mount Lugh. Birmans arrivò in Francia nel 1919, che iniziò la fondazione della razza in Europa. I primi Birmani arrivarono negli Stati Uniti nel 1959 e furono registrati presso il CFA nel 1967. La maggior parte dei Birmani statunitensi ebbe origine in Francia, Inghilterra, Germania o Australia.

Conosciuto come il “Sacro gatto della Birmania”, il Birman è un’antica razza le cui vere origini sono sconosciute.

Tratti di razza

Conosciuto per avere una disposizione eccellente, il Birman è un gatto amichevole, estroverso, sicuro di sé. A loro piace sapere cosa sta succedendo intorno alla casa e seguiranno i loro umani per scoprirlo, ma non sono gatti invadenti. Partecipano, ma non prendono il controllo. I birmani hanno bisogno e vogliono la compagnia dei loro umani, e non amano essere lasciati soli. Fanno abbastanza bene con le famiglie e sono insolitamente affezionati ai bambini. Moderatamente attivi, ma silenziosi e gentili per natura, questi fedeli compagni sono un’aggiunta eccellente alle famiglie attive.

Descrizione generale gatto Birmano

Il Birman è un gatto di medie dimensioni con un viso dolce e rotondo, guance piene e splendidi occhi blu che dovrebbero essere di forma ovale. Questi gatti sono molto robusti e hanno una pelliccia lussureggiante e setosa che è squisitamente morbida al tatto. Le orecchie siedono leggermente inclinate sulla testa. Spesso hanno una ruff pronunciata sul collo e code eccezionalmente soffici. Crescita lenta, i cuccioli non raggiungono il pieno status di adulto fino ai tre anni. I “guanti” bianchi sulle zampe sono una caratteristica dominante della razza.

Colori razza Birmana

I birmani sono gatti colorpoint con corpi chiari sfalsati da aree più scure su viso, orecchie, piedi e coda. Alla nascita, i cuccioli sono tutti bianchi, sviluppando le loro colorazioni distintive con l’età. I birmani sono disponibili in una varietà di colori tra cui foca, lilla, cioccolato, rosso, crema, blu e tortie. Tutti i motivi possono essere solidi o presentare il motivo lince più drammatico, che mostra segni di tabby nei colori dei punti. La razza ha zampe bianche distintive che dovrebbero essere simmetriche sia sulla parte anteriore che su quella posteriore ed estendersi verso l’alto sulle zampe posteriori in una “V” invertita.

Requisiti di toelettatura

Sebbene il cappotto di Birman sia lungo e rigoglioso, le loro esigenze di toelettatura sono sorprendentemente minime, con l’aggiunta che quando hanno bisogno di essere spazzolate o lavate, gli piace l’esperienza! Sono particolarmente ricettivi all’essere pettinati e spesso chiederanno ai loro proprietari di farlo. Sorprendentemente per una razza a pelo lungo, il pelo denso del Birman non si adatta facilmente. Tenendo i capelli sciolti fuori dal mantello, la pelliccia risplende quasi di buona salute e lo spargimento viene mantenuto a un livello notevolmente basso.

Standard di razza del Gatto Abissino :

Codice EMS: SBI
Associazioni che riconoscono la razza: AACE, ACF, ACFA, CCA, CFA, FIFé, GCCF, LOOF, SACC, TICA, WCF

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui